Jump to content
Forum di Fotografia Professionale

Recommended Posts

Buongiorno

sono Iosè, da poco in Pensione,  fotoamatore non professionista (residente a Maglie LE), da circa 14 anni  collaboro con varie scuderie motoristiche locali Salentine (Rally, Pista etc.) e con Varie Istituzioni Nazionali (A.N.M.I., Marina Militare etc.).

Tra una collaborazione (visibili sul mio Profilo Facebook ,You Tube etc.) e l'altra una decina di volte massimo all'anno, avendo in cambio al massimo il rimborso spese benzina e vitto.

Al Sottoscritto starebbe bene questa situazione,  vorrei sapere da Voi come comportarmi  (tra l'altro sono socio di una  Scuderia "Salento Motor Sport" di Ruffano LE è collaboro con la Ns. Addetta Stampa Giornalista iscritta all'albo ) per quanto Richiesta Accredito a Organizzatori di Gare Motoristiche o altro?.....

Dovrei Fare una Richiesta Partita Iva come Fotografo Freelance??

Gestione Inps?... sono già iscritto Inps in quanto pensionato Statale.

Per quanto riguarda iscrizioni a Associazioni Nazionali Fotografi è possibile??...

Grazie x la Vostra Risposta e x la Vostra Pazienza nell'ascoltarci.

Distinti Saluti

IOSE'

Share this post


Link to post
Share on other sites

 Buongiorno Iosè,

la cosa migliore pensiamo sia rivolgersi ad un commercialista esperto in materia per conoscere i dettagli.

 

Da quello che noi possiamo dirti esistono le collaborazioni occasionali e fino ad un certo tetto (se non sbagliamo dovrebbe essere 7000,00€ annui.

 

Forse potresti rientrare in questa fattispecie e quindi sarebbe sufficiente emettere una ritenuta d'acconto per ogni lavoro senza obbligo di partita IVA.

 

Ti raccomandiamo comunque di confrontarti con un esperto per avere certezza.

 

A presto e in bocca al lupo 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore ago, Studio154 Roma ha detto:

 Buongiorno Iosè,

la cosa migliore pensiamo sia rivolgersi ad un commercialista esperto in materia per conoscere i dettagli.

 

Da quello che noi possiamo dirti esistono le collaborazioni occasionali e fino ad un certo tetto (se non sbagliamo dovrebbe essere 7000,00€ annui.

 

Forse potresti rientrare in questa fattispecie e quindi sarebbe sufficiente emettere una ritenuta d'acconto per ogni lavoro senza obbligo di partita IVA.

 

Ti raccomandiamo comunque di confrontarti con un esperto per avere certezza.

 

A presto e in bocca al lupo 🙂

Grazie Mille....A presto.....cerchero di informarmi o da un commercilista o caaf......Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...