Jump to content
Forum di Fotografia Professionale
  • 0
Massimiliano Cervera

FOTOGRAFIA SPORTIVA

Question

Salve a tutti da circa 3 anni mi cimento nella fotografia sportiva e più in particolare calcio. Sono arrivato con grossi sacrifici ad avere attrezzatura di rispetto considerato che ho iniziato con una Nikon D7000 con 55-300. Ora possiedo 2 corpi Nikon D4S e Nikon D500. Come ottiche utilizzo Nikon 70-200 2.8 vr2 e Nikon 200-400 f4 vr.  Sto impazzendo nei settaggi delle macchine ovviamente esclusi tempi di scatto diaframma iso messa a fuoco e esposizione. Non so come devo settare il resto tipo bilanciamento del bianco c'è chi dice di lasciarlo auto chi dice di metterlo su auto 2 preservando i colori caldi. E tutte le altre impostazioni che sono nel menu delle Nikon. Grazie anticipatamente. Questo è uno dei miei scatti ovviamente lavorato in PP

 

IMG_20190407_102629_858.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

1 answer to this question

Recommended Posts

  • 0
16 ore ago, Massimiliano Cervera ha detto:

Salve a tutti da circa 3 anni mi cimento nella fotografia sportiva e più in particolare calcio. Sono arrivato con grossi sacrifici ad avere attrezzatura di rispetto considerato che ho iniziato con una Nikon D7000 con 55-300. Ora possiedo 2 corpi Nikon D4S e Nikon D500. Come ottiche utilizzo Nikon 70-200 2.8 vr2 e Nikon 200-400 f4 vr.  Sto impazzendo nei settaggi delle macchine ovviamente esclusi tempi di scatto diaframma iso messa a fuoco e esposizione. Non so come devo settare il resto tipo bilanciamento del bianco c'è chi dice di lasciarlo auto chi dice di metterlo su auto 2 preservando i colori caldi. E tutte le altre impostazioni che sono nel menu delle Nikon. Grazie anticipatamente. Questo è uno dei miei scatti ovviamente lavorato in PP

Ciao Massimiliano benvenuto nel nostro forum.

Sarebbe facile rispondere anche noi dicendoti "lascia in automatico" e questo un po' è vero. D'altra parte le nuove macchine fotografiche e rispettivi sensori sono sensazionali nel fare tutto da sole.

Evidentemente non ti basterà nemmeno sentirti dire che manipolando le fotografie dopo lo scatto, con un software tipo Lightroom, puoi ottimizzare il bilanciamento del bianco.

Non ti accontenteresti di una risposta del genere perché, saggiamente, vuoi capire quello che fai quando scatti ed è giusto che sia così.

Il problema maggiore lo potresti incontrare durante una partita di calcio serale/notturna e cioè quando le luci che illuminano il campo di calcio sono miste (cosa che capita sovente in un campo di calcio che non sia San Siro, l'Olimpico o un qualunque altro stadio dove si svolgono partite di primo livello).

Dunque quando le fonti di luce sono diverse tra loro e la scena non è illuminata da apposite lampade a temperatura colore uniforme, il bilanciamento del bianco può diventare problematico.

Prova a seguire queste semplici regole per utilizzare un impostazione manuale:

Come creare un bilanciamento del bianco personalizzato?

Segui questa procedura per creare un bilanciamento del bianco personalizzato per qualsiasi immagine.

PASSO 1:

Trova qualcosa di bianco e posizionalo sotto la stessa luce che illumina la scena che dovrai fotografare (campo di calcio) e scatta una foto.
L'immagine non deve essere necessariamente a fuoco, l'importante è che riempia l'intero fotogramma e sia correttamente esposta.

Per esempio puoi fotografare un soggetto con una camicia bianca addosso, un fazzoletto bianco o qualcosa del genere posizionandolo sotto la stessa luce di scena.
Potresti usare anche un folio di carta bianca magari opaco evitando quelli troppo riflettenti.

Non badare se la foto è troppo fredda o calda, ci penserà la fotocamera a tararla correttamente (passaggio 3)

PASSO 2:

Accedi al MENU della tua fotocamera e seleziona "bilanciamento del bianco personalizzato" o qualcosa del genere (ogni fotocamera usa il suo linguaggio per descrivere le funzioni).

PASSAGGIO 3:

Seleziona l'immagine che hai creato (fazzoletto, camicia, foglio bianco etc.) e premi il pulsante SET (oppure IMPOSTA, o anche, IMPOSTA COME PREDEFINITO). In pratica devi dire alla fotocamera che vuoi che il bianco sia tarato sui parametri catturati dal sensore sull'immagine che hai scattato.

PASSAGGIO 4:

Ora imposta le impostazioni del WB (White Balance o Bilanciamento del Bianco) della fotocamera sull'icona personalizzata che potrà chiamarsi "CUSTOM", "PERSONALIZZATA" o qualcosa di simile. Cioè suggerisci alla macchina di utilizzare l'impostazione che hai creato tu.

PASSAGGIO 5:

Fatto!

Il tuo nuovo WB personalizzato dovrebbe farti ottenere ottimi risultati. Ovviamente ricorda di aggiornare le impostazioni se fotografi in una situazione di illuminazione differente da quella.

Questa soluzione va bene sia se fotografi a luce naturale o artificiale.

Facci sapere se funziona  😀

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.