Jump to content
Forum di Fotografia Professionale

Cosa cerchi?


Sign in to follow this  
Forum Studio154

Come esportare i livelli di Photoshop in file separati e creare un pdf

Recommended Posts

Questa semplice procedura di conversione dei livelli di Photoshop in un file PDF sfogliabile torna sempre molto utile sia al fotografo che al fotoritoccatore, ma non solo.

A volte il fotografo o chi elabora le fotografie passa ore e giornate intere a lavorare su un'immagine, applicando a questa filtri, variando le tonalità, il contrasto etc.

Lo fa, per praticità, duplicando l'immagine originaria su vari livelli per poi applicare, su ognuno di questi, differenti effetti.

Questo servirà per poter decidere in seguito, confrontando le variazioni applicate, quale è l'effetto migliore che rende l'immagine conforme ai nostri gusti o a quelli del nostro cliente.

Questo metodo di lavoro non piace a tutti, considerato che ogni livello in più aggiunto al file originale fa crescere le sue dimensioni spropositatamente. Altresì è indubbio che questa è una pratica molto diffusa e praticamente utilizzata da tutti perchè, oltre ad essere di rapida esecuzione, offre l'opportunità di "racchiudere" in un unico documento tutte le variazioni possibili rendendo più facile l'archiviazione e, quindi, la rintracciabilità del file di lavoro.

Sarebbe davvero una gran fatica lavorare, ad esempio, su dieci files differenti, ognuno dei quali ha nome diverso, e poi doverli tenere aperti tutti contemporaneamente per poterli metter a confronto.

Pur lavorando su un unico file a livelli, però, mettere a confronto le variazioni applicate su ognuno di questi è abbastanza macchinoso sopratutto quando i livelli su cui abbiamo operato sono tanti.

Per farlo dovremo "ripassarli" uno ad uno, nascondendo e mostrando i livelli uno alla volta, spostandoli su è giù e non potendoli affiancare l'uno all'altro.

È a questo punto che ci viene in aiuto questa semplice procedura che ci spiega come esportare i livelli di Photoshop in file separati per poi creare un documento PDF.

Il metodo migliore per vedere e mostrare i vari livelli potendoli mettere a confronto è dunque quello di esportarli in immagini separate per poi ottenere un file che li incorpori tutti rendendoli "sfogliabili".

Esportare, dunque, i livelli in immagini separate incoprorandole in uno solo è molto comodo sia per facilitarne la visualizzazione d'insieme ma anche e sopratutto perchè questo file è facilmente condivisibile con tutti.

Il formato PDF è di certo lo standard migliore e più utilizzato per creare questo tipo di documento.

Alcune delle sue caratteristiche sono davvero uniche:

- È multipiattaforma, quindi può essere visualizzato con tutti i sistemi operativi e su tutte la macchine

- Incorpora tutte le fonts rendendole uniformi e visibili ovunque

- Mantiene intatta la fedeltà del layout

- A seconda delle impostazioni di Output impostate, il PDFpuò essere utilizzato come documento per la stampa finale ad alta risoluzione o viceversa può essere molto compresso e dunque molto "leggero"

- Infine il suo lettore, Adobe Acrobat Reader, è gratuito ed è praticamente incorporato in tutti i computer in maniera nativa.

Un file PDF può essere, quindi, molto compresso pur mantenendo un buona qualità di visualizzazione. Essendo ridotto nel "peso" (decidiamo noi quanto tramite le impostazioni di Output) la sua distribuzione, anche con connessioni non particolarmente veloci, è molto più facile.

Il nostro obiettivo finale sarà quindi quello di creare, da un unico file di Photoshop elaborato su più livelli, un unico file PDF che li contenga tutti e che dia la possibilità di poterli vedere uno per uno comodamente sfogliando le pagine.

Avere un solo documento ci tornerà utile anche nel momento nel quale dovremo presentare il lavoro ad un nostro cliente oppure ad un amico che non ha Photoshop installato sulla propria macchina e che quindi non potrebbe altrimenti vederlo.

La procedura è molto semplice, vediamola*:

Diamo per scontato di avere un file di Photoshop elaborato su vari livelli.

Da Photoshop:

1. Apri il file di Photoshop (a più livelli) ed esporta tutti livelli separati uno ad uno seguendo il menu file>script>esporta livelli in file

2. Ti verrà chiesto di scegliere una cartella dove esportare le immagini e di scegliere il tipo di immagine che desideri produrre (jpeg,tif,png etc.)

3. Una volta esportati i livelli e create le varie immagini da questi avrai una cartella che li contiene tutti.

Adesso sei pronto per creare il documento PDF che li incorporerà tutti.

Da Acrobat:

1. Apri Adobe Acrobat e segui il menu file>crea pdf>unisci file in un unico PDF>aggiungi file>aggiungi cartella

2. Seleziona la cartella contenente le immagini e una destinazione dove registrare il file finito e voilà, il gioco è fatto.

È tutto! Il tuo file pdf è pronto...

*Puoi vedere la procedura completa in questo filmato:

RICORDA: la qualità e le dimensioni del file dipendono dalle personalizzazioni che avrai impostato nelle opzioni di Output.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  



×
×
  • Create New...