Jump to content
Forum di Fotografia Professionale

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 04/15/2012 in all areas

  1. 2 points
    Ciao a tutti sono Massimo e come tutti voi un grande appassionato di fotografia. Auguro un buon anno a tutti e buona luce.
  2. 2 points
  3. 1 point
    Ciao Valentina, purtroppo non puoi pretendere di fare su un tablet tutto quello che fai su un computer da tavolo, devi accontentarti. Il tuo obiettivo è gestire il flusso di lavoro e organizzare le immagini oppure desideri elaborarle? intanto dai un'occhiata a questa pagina e vedi se trovi qualcosa: https://alternativeto.net/software/capture-one/?platform=android
  4. 1 point
    Ciao Elia, benvenuto. Se hai domande, dubbi e quant'altro batti un colpo ?
  5. 1 point
    Speriamo tutto si risolva al meglio, dai!
  6. 1 point
  7. 1 point
    volevo condividere il mio nuovo sito dove ci sono fotografie scattate quando ero ancora una bambina che inseguiva il vento e gli zingari, altre foto invece le ho guardate con una malinconia rivolta al passato, come quando mi ricordo il sapore della ricotta col cacao e lo zucchero che mi faceva mio padre, e poi ci sono gli scatti di quando non so più chi sono e quelli che nonostante tutto sono una dichiarazione d'amore. e non ne rinnego nessuno. https://mialabate1.wixsite.com/mialabate
  8. 1 point
    Buonasera a tutti, sono qui per chiedere un consiglio sull'acquisto della mia nuova reflex. Premetto che in questo momento utilizzo una Canon 60D quindi sensore APSC, vorrei fare un salto di qualità rimanendo su Canon avendo già alcune ottiche e le papabili sono la Canon 80D (APSC) e la full frame Canon 6D. La mia incertezza nella scelta è dovuta al fatto che la 80D è una reflex dell'anno scorso quindi maggiore tecnologia, più punti di messa a fuoco (25 punti), Messa a fuoco Automatica continua per foto e video con sensore dual pixel e qualche altra diavoleria oltre al processore DIGIC6. Dall'altra parte una full frame la 6D con qualche anno alle spalle meno tecnologia meno punti di messa a fuoco (11 punti) ma una macchina a pieno formato. Domanda: Quanto incide in qualità fotografica un sensore Full frame (più vecchio) rispetto ad un' APSC (più nuovo) ma con più tecnologia, punti di messa a fuoco e dual pixel? Acquistando la full frame ho comunque più qualità, , più nitidezza più luminosità rispetto alla 80 D? Conviene spendere circa il doppio dei soldi per una macchina uscita circa 5 anni fa? GRAZIE A TUTTI PER L'ATTENZIONE (per aiutarmi a capire il grado di qualità Dalle due macchine prendete come riferimento una scala qualitativa da 1 a 10)
  9. 1 point
    Ma la password per scaricare i manuali dove la trovo ?
  10. 1 point
    'Mostra per primi' mi raccomando!! ? https://t.co/ll6TGEWvTW
  11. 1 point
    Ciao Pruppola, fai una comparazione come questa: https://www.dpreview.com/products/compare/side-by-side?products=fujifilm_xt10&products=oly_em1&products=canon_eos750d (Ovviamente puoi personalizzarla). metti a confronto le macchine per prezzo, verifica le caratteristiche e poi... guarda le immagini scattate con ognuna di queste. Questo ti aiuterà moltissimo a cpaire quello che stai acquistando. In ogni caso il prezzo di 500€ se la macchina è perfettamente funzionante rimane interessante :-)
  12. 1 point
    Grazie mille, gentilissimo
  13. 1 point
    Ciao Pruppola, introduci un argomento particolarmente importante che è alla base della fotografia, l'illuminazione, e cioè, nella fattispecie, come fotografare in condizioni di luce non ottimali... Tu hai fatto cenno a 2 soluzioni: 1. Lavorare con diaframmi molto aperti (parli di un obbiettivo poco luminoso) 2. Usare un flash (illuminazione artificiale) Hai trascurato altre 2 possibili (ma eventuali) soluzioni: a. Prolungamento del tempo di posa b. Aumento della sensibilità Ognuna delle soluzioni elencate sopra hanno dei PRO e dei CONTRO e quindi la situazione migliore è prevenire evidtando di trovarsi in difficoltà o con risultati poco soddisfacenti. SOLUZIONE 1 (diaframmi molto aperti, obbiettivo molto luminoso) PRO: riduzione della durata del tempo di posa, aumento della lettura nelle bassi luci CONTRO: profondità di campo ridotta al minimo (in particolare con ottiche spinte), perdita di incisione e definizione dell'immagine SOLUZIONE 2 (utilizzo del flash - legati all'uso e al flash utilizzato) PRO: recupero di luminosità (quindi di diaframmi), tempi di posa sostenibili, basso rischio di effetto mosso, maggiore incisione dell'immagine CONTRO: luce d'ambiente annullata (atmosfera irreale, fredda), tempi di ricarica del flash non istantanei e conseguente perdita "dell'attimo", usabilità limitata, angolo di illuminazione ridotto. QUELLO CHE PRESUMIBILMENTE È SUCCESSO A TE: Il flash non ricaricava velocemente e quindi la velocità di ricarica e la piena potenza non si sincronizzavano con la velocità degli scatti. Inoltre tu parli di un'ottica grandangolare quindi molto probabilmente il tuo flash ha un angolo di campo molto inferiore a quello dell'ottica (invia qualche foto d'esempio così tutto sarà più chiaro) SOLUZIONE a (prolungamento del tempo di posa) PRO: recupero in fase di acquisizione dell'immagine delle zone d'ombra CONTRO: alto rischio di effetto mosso e micro-mosso, rischio di effetto disturbo/sgranato SOLUZIONE b (aumento della sensibilità) PRO: recupero in fase di acquisizione dell'immagine delle zone d'ombra e anche di luce CONTRO: alto rischio di effetto morbidezza (basso contrasto dell'immagine), rischio alto di effetto disturbo/sgranato, perdita di definizione e dettaglio dell'immagine, difficoltà d'ingrandimento in output Bene, tutto questo per farti capire quanto sarebbe vasto l'argomento. Ovviamente ci sarebbe molto altro da dire in merito ma per ovvie ragioni abbiamo semplificato La soluzione perfetta quindi non c'è se non mettendo insieme tutti questi ingredienti nella misura giusta. Tutto dipenderà dall'effetto che vorrai ottenere, dall'idea che hai in mente di voler realizzare visto che tecnicamente le varie soluzioni si possono mischiare e rimischiare insieme. Quello che ti suggersico per il momento è di riflettere bene sul fatto di fare acquisti di accessori e attrezzature che magari potranno soddisfare alcuni aspetti ma non tutti nel loro insieme. Approfondisci l'argomento e poi decidi
  14. 1 point
    Ciao, ho provato a comprarmi una bridge e mi stavo per mettere le mani sui capelli! Puntini orripilanti, ed era Canon, percui ho una crisi di "e se sbaglio!" A me interessa: natura, messa a fuoco, senso di profondità, colori vivaci, macro buono(lo uso), realismo, paesaggismo, non mi interessa raw(preferisco pratica), non mi interessano scatti veloci(sono riflessiva), ottima base per gli ottici\obiettivi! Mi piace la fotografia naturalista\reportage! Ho capito, più che altro me la sono messa via, di spenderci molto. Il punto è che, essendo tirata di soldi-non è che sono povera, ma non ricca e sto sistemando casa!-, metterò via pian piano i soldi. Quindi metterò via pian piano i soldi. Non mi interessa Canon o Nikon, ma per le mie tasche non mi interessano altre marche(colpa degli ottici\obiettivi). La Nikon, in particolare, ha ricevuto la mia particolare attenzione. Ho letto che è buona sui colori, macro e nei paesaggi... a me piace molto la natura, fotografo praticamente solo questo, per via della vicinanza ai boschi! Amo i particolari che prende l'HDR, il MACRO! Grazie di quore e, per favore, FATEMI UNA SPESA TEORICA CHE DOVRò AVERE! budget 800-1000 euro!
  15. 1 point
    Esatto Ottavia, tu hai in mano una macchina fotografica con "esposimetro". Cioè vuol dire che quell'asta che vedi spostarsi in su e in giù a seconda se punti su parti luminose o su parti buie ti suggerisce quale è la giusta apertura di diaframma, in relazione al tempo di esposizione, per fare una foto corretta. Ricordi il concetto di diaframma? La pupilla si stringe, la pupilla si allarga Quindi entra più luce o meno luce. La tua macchina è Automatica a Priorità di tempi (sceglie da sola, in automatico, solo il tempo di esposizione) quindi tu, per avere la giusta quantità di luce, devi 'solo' trovare il giusto diaframma spostando la ghiera dove trovi i valori cha vanno da 2.8 a 16. È un bel grande aiuto che ti da la fotocamera. Io però ti suggerirei di provare a lavorare in manuale perché solo così potresti assimilare meglio il concetto legato al rapporto tra "tempo di esposizione/diaframmi". È tutto lì il segreto della fotografia (si fa per dire)! Ti vogliamo svelare un piccolo segreto, fai bene attenzione: Ti spieghiamo la regola del 16: Acquista una pellicola negativa 100/125 ASA (o ISO). Anche scaduta va bene, dovresti ancora trovarle a prezzi bassissimi. Poi imposta il tempo di esposizione a 1/125 (come noterai coincide con il valore degli ASA). Se la pellicola che trovi dovesse essere 400 ASA non importa, tu imposterai il tempo di esposizione al valore coincidente più vicino a questo numero che è 1/500 (1/400 non esiste sulla tua fotocamera). Fissa quindi il tempo di esposizione facendolo coincidere con il valore in ASA della pellicola che utilizzerai e NON toccarlo più. A questo punto ti rimane solo da controllare la regolazione manuale del diaframma: A luce piena (sotto il sole) il diaframma lo chiudi al massimo (dunque a 16 - tutto chiuso). Mano a mano che vai in ombra apri il diaframma impostandolo a 8 e così via quando sarai in ombra piena e magari dovrai arrivare ad impostarlo su 5.6. Per compensare la luce più bassa apri dunque i diaframmi in funzione alla quantità di luce che scende fino ad arrivare eventualmente al massimo dell'apertura, a 2.8, magari quando dovessi trovarti all'imbrunire (poco prima che faccia buio). Con qualche piccolo margine di errore dovresti aver azzeccato la giusta esposizione e tutto manualmente. Gran bella soddisfazione! Se la giornata è nuvolosa o coperta ovviamente non dovrai partire da 16 ma magari partirai da 11 o da 8 se è il caso seguendo sempre lo stesso criterio. Ti garantiamo che è un ottimo metodo per acquisire mentalmente il concetto di esposizione. Una volta acquisito allora tornerai ad usare l'esposimetro che rimane comunque una gran bella comodità. Il trucco sta semplicemente nell'impostare la priorità dei tempi manualmente basandosi sul valore degli ASA della pellicola che utilizzi e in relazione a questo aprire e chiudere i diaframmi manualmente in base alla quantità di luce che colpisce il soggetto. Ci sarebbero altre cose da aggiungere ma per ora ti basti sapere questo
  16. 1 point
  17. 1 point

    From the album: Book Tania

    © andrea durazzi

  18. 1 point
    Ciao a tutti! Sono una Make Up Artist appassionata di shooting fotografici. Sono ovviamente disponibilissimain caso ne abbiate bisogno!
  19. 1 point
    Ciao a tutti. Mi chiamo Alessandro e sono un Architetto. Mi sto avvicinando ora alla fotografia e sto per acquistare la mia prima Reflex. Non vedo l'ora. Buona serata.
  20. 1 point
    la Terrazza Monte Meto è una terrazza privata panoramica che abiamo deciso di aprire a fotoamatori o a fotografi professionisti per dare la possibilità a tutti di poter scattare gratis fotografie panoramiche dalla sua terrazza con vista panoramica incredibile su Viareggio, la Versilia tutta, la costa Spezzina e ligure con veduta fino alla costa Livornese. Non sono richiesti contributi economici ma solamente un avviso telefonico di almeno 24 ore per permetterci di aprirvi la cancellata d'ingresso. Tutto sempre e solo dopo le 11 del mattino e solo nei giorni di Sabato e della Domenica, ovvero durante l'orario di chiusura del nostro locale di Botrici (Monte Meto) situato nel comune di Massarosa. Per informazioni telefonare al 339.4526157 (Sig. Prosperi)
  21. 1 point
    Ciao appena arrivata, ho preso una macchinetta compatta per il lavoro ma mi sto appassionando alla fotografia, sono proprio all'inizio siate clementi
  22. 1 point

    From the album: Portfolio Andrea Sgambelluri

    © Andrea Sgambelluri (Andre's)

  23. 1 point

    From the album: Portfolio Andrea Sgambelluri

    © Andrea Sgambelluri (Andre's)

  24. 1 point
    a me nnon la apre la scheda di particpazione anche se sono loggata mi chiede sempre di entrare e non apre la pagina
  25. 1 point

    From the album: ...Elements...

    © © Paolo Lombardo

  26. 1 point
    Creare un Album Fotografico in questo Forum Pubblicare una presentazione all'interno delle Nostre Gallerie Fotografiche nel Forum della Fotografia Professionale è facile e ci vuole meno di un minuto. Se parliamo di lavoro, c'è più di una ragione per inserire le proprie immagini all'interno del nostro Forum (ed in genere in tutti i forums e nei siti qualificati che si trovano sul web). E sono tutte vantaggiose e sopratutto a favore di chi le pubblica. Noi abbiamo creato un' area apposita per offrire l'opportunità a quanti fanno fotografie, e/o a chi con le immagini ci lavora, dove poter "esporre" i propri lavori. Il servizio è assolutamente GRATUITO e NON è in alcun modo impegnativo. Proprio per essere chiari e più trasparenti possibile abbiamo stilato un semplice e breve elenco di risposte ad alcune domande che ti potresti porre prima di decidere di creare il tuo Album Fotografico. Leggile con attenzione se hai dei dubbi e comunque prima di decidere di pubblicare le tue immagini! La pubblicazione dell'Album Fotografico è gratuita? Sì! Assolutamente sì! La Galleria Fotografica di questo Forum non ha fini di lucro ed è stata creata al solo scopo di far crescere la comunità Quali vantaggi ho a creare un album fotografico? Il primo vantaggio è quello di renderti visibile (GRATUITAMENTE) a tutti i visitatori del Forum oltre che allo staff. Partecipare ad un Forum vuol dire condividere le proprie esperienze potendo fare tesoro del parere e del giudizio degli altri utenti. Il confronto, quasi sempre, non può far altro che fare bene per crescere e migliorare. Un altro vantaggio, molto concreto e da non sottovalutare, è quello che, pubblicando un Album di Fotografie, puoi favorire significativamente la rintracciabilità dei tuo lavori sul web. I motori di ricerca amano moltissimo le immagini e tendono ad indicizzarle dando loro grande rilievo. Questo vuol dire che il nome dell'autore, il titolo dell'immagine e altri elementi che la corredano diventano oggetto e soggetto dei motori di ricerca. Se le tue immagini sono pubblicate in maniera corretta, con il titolo appropriato e attinente, con una descrizione etc. verranno elencate nelle categorie specifiche di appartenenza e saranno quindi visibili (rendendoti visibile) a chiunque stia ricercando quello specifico soggetto trattato dall'immagine. Come posso gestire il mio Album Fotografico personale? Per creare, gestire, organizzare e pubblicare il tuo Album Fotografico sarà sufficiente accedere al Forum (se non possiedi un account la prima volta dovrai crearlo) ed accedere all'Area delle Gallerie Fotografiche Una volta creato il tuo Album Fotografico potrai sempre e in qualsiasi momento modificarlo, nasconderlo, limitarne l'accesso e la visibilità ed eventualmente cancellarlo. Cosa devo fare per rendere la pubblicazione del mio Album Fotografico personale più efficace e vantaggiosa per me? È facile! Il nostro sistema di pubblicazione ti aiuterà molto in questo. 1. Inserisci sempre un titolo che abbia senso compiuto e che dia significato all'immagine. Evita di pubblicare le tue foto con i titoli attribuiti automaticamente dalla fotocamere (numeri e sigle tipo "DCS1025" o cose del genere). 2. Scrivi sempre chi è l'autore. Questo oltre a personalizzare inquivocabilmente l'immagine aumenterà le possibilità che il tuo nome diventi maggiormente visibile e rintracciabile nel web. Meglio se al nome si abbina un titolo professionale (es. "marco fotografie" oppure "marco fotografo") 3. Inserisci un testo descrittivo dell'immagine. Anche breve ma che sia attinente e magari utilizzando le parole chiave che la descrivono. Questo rafforzerà l'effetto dell'inidicizzazione delle fotografie e le renderà più "simpatiche" ai robots che vano alla loro ricerca. Ad esempio se pubblichi una foto di un paesaggio di montagna abbi cura di Pubblicando le mie immagini cedo i relativi diritti alla pubblicazione (parziali o totali) a Studio154? No, assolutamente NO! Non cedi alcun diritto e gli Amministratori del Forum non potranno in alcun modo utilizzare le tue immagini al di fuori dell'area del Forum senza il tuo esplicito consenso scritto. Ricorda che puoi anche "marcare" le tue immagini inserendo un "watermark" che le renderà inutilizzabili ad altri. Il nostro obbiettivo, come ti abbiamo già detto, è solo ed esclusivamente quello di veder crescere la nostra comunità per renderla partecipata e utile a tutti coloro che vi parteciperanno. I diritti sulle tue fotografie rimarranno per sempre e solo tuoi! Come faccio a pubblicare le mie fotografie? Guarda il filmato che trovi sotto. L'abbiamo preparato apposta per rendere più facile la procedura di creazione dell'album e della pubblicazione. Dura circa 2 minuti e ti renderà più semplice il percorso: Se non riesci a vedere il filmato questo può dipendere dai server di Vimeo. Per ovviare a questo problema prova a copiare e incollare questo codice nel tuo browser: Se possiedi il tuo account personale accedi da qui per iniziare a pubblicare. Se non ti sei ancora registrato dovrai farlo con una semplice procedura cliccando su questo link
  27. 1 point
  28. 1 point
    Per rispondere fattivamente alle richieste di Presentazione di Curricula e per fare in modo che il loro invio possa essere il più efficace possibile abbiamo allestito uno spazio apposito all'interno di questo Forum dove poterli caricare. Offriamo inoltre un'opportunità unica per presentare il proprio curriculum attraverso la creazione e la pubblicazione di una Pagina Web Personalizzata da gestire in completa autonomia. È una lista pubblica, visibile a tutti, dove, ogni volta che se ne presenta l'occasione, indirizziamo le richieste di personale che ci vengono rivolte dai nostri clienti e dove noi stessi di Studio154 attingiamo per reperire i collaboratori. Può certamente essere una buona occasione per tutti per presentarsi in maniera più efficace. Abbiamo fatto questa scelta nella speranza di poter essere veramente d'aiuto. Non avrebbe senso immagazzinare e archiviare curricula anonimi in uno dei tanti cassetti con il rischio di farli cadere nel "dimenticatoio". L'inserimento nella nostra lista è ASSOLUTAMENTE GRATUITO ED È PER SEMPRE. Allora inizia così. Segui la procedura che trovi sotto: (NOTA: per essere inserito(a) nella nostra lista non è necessario portare a termine tutt'e 3 i punti sotto elencati anche se te lo consigliamo vivamente.) 1. Incomincia importando il tuo Curriculum Personale (va bene un pdf, un file di word zippato). Una volta importato copia il link e collegalo alla tua Pagina Personale (vedi punto 2) Importa ORA il tuo Curriculum nella Sezione "Curricula Personali" 2. Pubblica la tua Pagina Personale. Puoi associarla con un Link Diretto al tuo Blog o al tuo Sito Web potenziando così la loro visibilità. Puoi personalizzarla a piacere, per esempio, inserendo immagini, filmati e tutto ciò che desideri. Puoi inserire il collegamento ad un Album di Immagini (vedi punto 3). Clicca qui per creare ORA la tua Pagina Personale 3. Per rendere più efficace la tua inserzione crea il tuo Album Personale pubblicando le tue immagini preferite. Clicca qui per creare ORA il tuo Album Fotografico Bene, hai fatto. Ricorda, è importante ribadirlo, è tutto ASSOLUTAMENTE GRATIS e istantaneo!
  29. 1 point
    Ciao! Per creare la maschera dalla selezione che hai fatto, con il livello "da mascherare" attivo, devi premere il terzo pulsante a dx che si trova in basso alla palette livelli. Per restringere il campo di tonalità della maschera, devi selezionarla cliccandoci sopra penendo premuto il tasto alt e modificarla usando livelli o curve. Il problema è che con l'immagine che hai postato, la selezione della parte che ti interessa è composta da toni che sono presenti in altre zone dell'immagine, quindi non sarà molto precisa.
  30. 1 point
    Ah, dimenticavo. Devi comunque usare le opzioni di fusione avanzate per lasciare il nero "trasparente" Ciao!
  31. 1 point
    Ok, allora prova così: da Scala di Grigio converti in "Colore RGB" (se occorre); crea un nuovo livello e riempilo con un colore solido; crea una maschera di livello basata sull'immagine (per farlo devi avere attivo il solo livello di Sfondo, vai al pannello Canali e clicca su Carica il canale come selezione); attiva il livello con il colore solido e applica la selezione (basata sulla luminosità dello Sfondo) come maschera di livello Fammi sapere come procede, Stefano
  32. 1 point
  33. 1 point
    Ti riferisci all'uso delle famigerate "Curve di Bezier"? Croce e delizia dei programmi per la gestione dei vettori... Potrebbe esserti utile un video del genere: Ovviamente partendo da lì ne trovi molti altri ancora...
  34. 1 point
    qualche idea idea merito a quello che riguarda i social network specialuzzati in fotografia? li usate?
  35. 1 point
    Concordo pienamente. E grazie per aver evidenziato il particolare degli aggiornamenti firmware. E' un aspetto da non sottovalutare. Non mi rimane che augurarti buone spese! e non dimenticare di farci vedere qualche tua immagine nella nostra galleria. Ciao!!
  36. 1 point
  37. 1 point
  38. 1 point
    Ciao a tutti. Ho cercato un po su google ma non ho trovato delle fonti specifiche e gratuite su quello che riguarda la fotografia per bambini. Si, c'e qualche libro, ma nulla direalmente consultabike online. secondo me una guida fatta bene, magari con qualche disegno scematico ed esempi comprensibili, potrebbe interessare a molti genitori appassionati che vogliono iniziare i propri pargoli alla fotografia. Molti bambini guardano con estremo interesse a questa tecnica ed effettivamente potrebbero averne notevole giovamento in futuro. Magari un corso con appuntamenti settimanali che vada ad affrontare nello specico i vari argomenti principali. Lo so che e' un lavoro lungo, ma potrebbe essere uno stimolo ad inserire contenuti freschi nel nuovo forun. Un saluto
  39. 1 point
    Da questo deduco che hai capito bene di cosa stiamo parlando. In effetti la regola dei 3/4 stop di scarto va applicata anche in questo caso... si dovrà quindi avere cura di non inquadrare il soggetto su uno sfondo molto chiaro e/o molto luminoso ma scegliendone uno che come scarto di eposizione rientri nei valori suddetti. Se noti bene infatti si parlava di "ombrellone" translucido termine con il quale intendevo che comunque avrebbe dovuto far passare una certa quantità di luce. Meglio se chiaro per evitare le dominanti di colore. E' davvero difficile declinare in poche parole tutte le variabili che intervengono in questo tipo di ripresa che rappresenta sempre in effetti una condizione molto critica. Dovremmo parlare di flash e/o di luce artificiale di supporto come di pannelli di schiarita da mettere davanti al soggetto ma il discorso si allarga... Vale sempre la regola dei 3/4 stop di differenza (che in alcuni casi può salire anche sino ad un valore di 7 punti) Se ti va comunque facciamolo...
  40. 1 point
    Un'Area dedicata a tutti gli appassionati di Fotografia, ai Fotografi Professionisti ai Fotoamatori e agli Studenti di Fotografia. Guide, Manuali, Report e Articoli Fotografici da Scaricare Gratuitamente.
  41. 1 point
  42. 1 point
  43. 1 point
  44. 1 point
  45. 1 point
  46. 1 point
  47. 1 point
  48. 1 point

    From the album: Nudo Artistico

    Un'immagine di nudo di una nostra utente registrata: Serena Calabrese. L'Album di Serena contiene molte altre immagini visibili solo agli utenti registrati amici dell'autrice.

    © serena calabrese

  49. 1 point

    From the album: Galleria USA

    Universal CityWalk, Los Angeles, CA

    © ©Stefano Costa

  50. 1 point
    Oltre 200 prodotti e Servizi per il Fotografo, per il fotoamatore, per lo studente di Fotografia, e per tutti gli appassionati. Ma anche per i privati e per le aziende che hanno bisogno di realizzare un Servizio Fotografico d'eccellenza! Attrezzature, Studi Fotografici e Servizi. Completo e CON PREZZI CHIARI! Nel Catalogo del Noleggio Fotografico trovi tutto quello che serve al Fotografo per realizzare un Servizio Fotografico Professionale e per ottenere risultati di Alta Qualità. A costi accessibili a tutti, senza dover spendere un capitale, puoi avere a tua disposizione Spazi Allestiti ad-hoc per i Fotografi (Studi Fotografici, Sale di Posa, Studio Fotografico Daylight, Limbo Fotografico etc.). Puoi inoltre Noleggiare Attrezzatura Fotografica Professionale di Massima Qualità pagando solo il tempo dell'utilizzo e risparmiando quindi migliaia di euro. Tienilo sempre d'occhio! Il nostro catalogo è costantemente aggiornato ed arricchito da nuove Offerte di Noleggio Attrezzature a Prezzo Speciale e delle relative schede tecniche. La qualità del tuo lavoro migliorerà in maniera evidente regalando maggiore soddisfazione a te e al tuo cliente. Tutto quello che trovi nel nostro Catalogo è adatto anche ai Fotoamatori, agli Studenti di Fotografia, agli appassionati o addirittura a chi desidera realizzare un Servizio Fotografico per una qualunque ragione. Personale specializzato ti guiderà nella scelta migliore razionalizzando i costi e ottimizzando il risultato del tuo Servizio Fotografico. Scarica subito il Catalogo Completo di Prezzi del Noleggio Fotografico per scoprire tutte le offerte speciali e le tante promozioni. Ricorda se preferisci puoi anche Consultare il Catalogo del Noleggio Fotografico Online con tutti i Prezzi aggiornati!
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. Terms of Use