Jump to content
Forum di Fotografia Professionale
Sign in to follow this  

Insegnare la Fotografia ai Bambini


Elio

Mi sono cimentato nello scrivere qualche suggerimento su come fare fotografie più belle con la chiara intenzione di rivolgermi esclusivamente i bambini ma in verità, buttando giù questi semplici appunti, ho capito che invece avrei dovuto parlare anche ai genitori.

Questo non perchè questi ultimi siano necessariamente più talentuosi e capaci dei propri figli ma perchè credo che per un bambino ogni cosa diventa più semplice quando la condivide con i propri genitori.

Allora questa semplice Guida di Fotografia è scritta per i bambini ma và letta sopratutto dagli adulti.

Molte delle cose che troverete al suo interno forse le conoscete già e non è mia intenzione convincervi che leggendo questa guida diventerete dei bravissimi fotografi o, peggio, che per i vostri figli si apriranno così le porte della ricchezza e del successo.

I suggerimenti contenuti in essa non possono promettervi tanto. Posso però garantirvi che tutto quello che leggerete vi sarà di grande aiuto per insegnare ai Vostri Bambini come imparare a Fotografare meglio.

Considerate questa Guida / Manuale / Vademecum di Fotografia come un regalo da parte mia per i Vostri bambini che altro non potrà dare loro che sani stimoli costruttivi.

Comunque vada di certo leggerla non farà male.

Sicuramente molto meno di una merendina al cioccolato!

SCARICA LA GUIDA DELLA FOTOGRAFIA PER I BAMBINI GRATIS

 

Perchè non leggi la recensione sul SOLE24ORE?

Sign in to follow this  


User Feedback

Recommended Comments

Veramente fantastica complimenti.

Tra l'altro anche fatta con lla solita classe e stile che ti contraddistingue.....

Share this comment


Link to comment
Share on other sites

Domanda sul suggerimento numero 4

é meglio, almeno per i piccoli usare la mano sinistra in posizione "OK" oppure inversa diciamo "hommmmm" (non so come descriverle umanamente parlando)

Share this comment


Link to comment
Share on other sites

Ciao Najaru, non ti nego che la domanda non è proprio chiarissima ;)

Forse intendevi dire, più semplicemente, mio figlio è mancino come fa ad impugnare la macchina fotografica?

Se la domanda è questa dovrei invitarti a rivolgere questa domanda a tutte le case produttrici di Macchine Fotografiche che non curano questo aspetto pure importante :(

Dal nostro punto di vista, quello che ci interessa, è che l'obiettivo da raggiungere è quello di fare in modo che la fotocamera, e quindi il fotografo, rimangano più "fermi" possibile. E anche in equilibrio oltre che dritti.

Bisognerà quindi suggerire al bambino una postura tale da non fargli assumere posizioni di equlibrio instabile e da evitare tensioni muscolari (altrimenti anche lui non incomincerà a "tremare").

Insomma il nostro bel cervello ci aiuta tantissimo nell'adattarci alle varie situazioni.

Vedrai che da solo troverà la posizione corretta. Il nostro compito sarà quello di suggerirgli il fine da raggiungere :D

Ciao e grazie

Share this comment


Link to comment
Share on other sites

Con la mano sinistra?

Ma l'obiettivo si tiene sempre con la mano sinistra (per i destri ovviamente).

La destra impugna la fotocamera e con la mano sinistra si "controlla" l'ottica fotografica sopratutto se parliamo di teleobiettivi e comunque di ottiche molto lunghe e pesanti.

Devi perdonarmi ma non riesco a cogliere il senso...

Share this comment


Link to comment
Share on other sites

Io quando tengo l obiettivo tengo il palmo appoggiato sotto di esso. Diciamo a ore 6. Mentre in una foto della guida ho visto un bimbo che lo tiene in modo rovesciato piu a ore 9 diciamo

Share this comment


Link to comment
Share on other sites

Tenere la mano sotto l'ottica è una buona cosa... di certo la migliore!

Il punto fermo però è che dobbiamo puntare prima di tutto a non fare assumere al bambino una posizione "viziata" e che l'importante è che l'ottica e la fotocamera siano il più stabili possibile!

Da quando esistono le ottiche auto-focus ovviamente le cose sono un pò cambiate.

Pensa un pò come sono cambiate le cose:

Con le vecchie fotocamere, con messa a fuoco manuale, ovviamente la mano doveva essere posizionata in maniera tale da poter fare anche il movimento di rotazione.

L'autofocus ha reso più comodo anche questo aspetto.

Qualche anno fa attraverso l'obiettivo andavano controllati, oltre alla messa a fuoco, anche i diaframmi e, nel caso di ottiche fotografiche ad otturatore centrale, anche i tempi di esposizione. Tutto con una sola mano (la sinistra di solito) mentre l'altra era pronta sullo scatto.

Non badare molto alle immagini che vedi sul manuale... alcune di queste, forse sbagliando, hanno il solo scopo di creare un'associazione di idee con l'argomento trattato.

Ricorda che a breve (forse settembre) la guida andrà estesa e completata e quindi il tuo suggerimento sarà uno di quelli che prenderò in considerazione in maniera più approfondita...

Grazie per le tue preziose osservazioni che servono di certo a migliorare...

Share this comment


Link to comment
Share on other sites

Ciao, non riesco a riprodurre l'errore che hai segnalato... il collegamento per il download a noi funziona perfettamente... Se continui ad avere problemi non esitare a contattarci...

 

Ciao

Share this comment


Link to comment
Share on other sites


Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.